lunedì 13 gennaio 2014

Meitsie, l'autoscatto ai tempi dei media sociali

Sembra che dopo tante discussioni in rete i finlandesi abbiano trovato il traducente (ufficioso) per selfie, la parola dell'anno 2013.
Si tratta di meitsie, un neologismo che sembra mettere tutti d'accordo. La parola deriva da meitsi che in lingua parlata indica il pronome personale minä (io). Meitsi a sua volta rappresenta una forma gergale abbreviata di meikäläinen che letteralmente significa "uno di noi". Infatti Matti Meikäläinen è l'equivalente del nostro 'Mario Rossi' nel senso di un nome fittizio per riferirsi ad una persona non specificata.

Altre proposte sono state omis, omakas, itsi, itsari, itsukka, meikkis, meitsis, meitzu, peilaus, omakuva e peilitsu.
Strano che ci sia stato qualcuno che abbia proposto itsari. Questa parola infatti è già usata in gergo come forma abbreviata di itsemurha (suicidio).

Di luci lampeggianti e impasti di pizze

Per pura curiosità ho provato a far tradurre il titolo di un recente articolo in finlandese a Google Translate . La frase da tradurre era...