Capsuletto

La parola del mese di ottobre scelta dal Kotimaisten kielten keskus è unimuna che deriva da uni (sogno, sonno) e muna (uovo).
Il neologismo corrisponde all'inglese "sleeping pod", una capsula insonorizzata in cui è possibile dormire o riposare per qualche ora. Alcuni esempi di capsule di questo tipo si trovano nell'areoporto di Helsinki.

Non ho ancora trovao un riferimento ad un traducente italiano di "sleeping pod". Uno di quelli più adatti a cui ho pensato è capsuletto, una parola macedonia composta da capsula e letto.
In seconda battuta anche abitacoletto (abitacolo + letto)  non mi suona male.
Altre proposte?

Commenti

Post popolari in questo blog

Come si chiamano gli abitanti di Helsinki?

Errori di lingua più comuni nei dialetti meridionali

Cannaruto e canarile